Copertina
Autore Roland Barthes
Titolo Miti d'oggi
EdizioneLerici, Milano, 1966 [1962], Paperbacks 4
OriginaleMithologies [1957]
TraduttoreLidia Lonzi
LettoreGiulia di Stefano, 1996
Classe scienze sociali , semiotica , media
PrimaPagina








 

| << |  <  |  >  | >> |

Indice


   5   Prefazione

   9   Miti d'oggi

  11   Il mondo del catch
  21   I Romani al cinema
  25   Lo scrittore in vacanza
  29   La crociera del Sangue Blu
  31   Saponificanti e detersivi
  35   Il Povero e il Proletario
  37   Marziani
  41   L'operazione Astra
  43   Coniugali
  47   Iconografia dell'Abbé Pierre
  49   Romanzi e bambini
  53   Giocattoli
  57   Bichon fra i negri
  61   Un operaio simpatico
  65   Il viso della Garbo
  67   Potenza e disinvoltura
  69   Il vino e il latte
  73   La bistecca e le patate fritte
  77   "Nautilus" e "Bateau ivre"
  81   Pubblicità del profondo
  85   Adamov e il linguaggio
  89   Il cervello di Einstein
  93   L'Uomo-getto
  97   Fotografie-choc
 101   Due miti del giovane teatro
 105   Il "Tour de France" come epopea
 115   La "Guide Bleu"
 119   La Consigliera
 123   Cucina ornamentale
 125   La crociera del "Batovy"
 129   L'utente dello sciopero
 133   La critica né-né
 137   "Strip-Tease"
 141   La nuova CitroŽn
 145   La letteratura secondo Minou Drouet
 153   Fotogenia elettorale
 157   "Continente perduto"
 161   Astrologia
 165   L'arte vocale borghese
 169   La plastica
 173   La grande famiglia degli uomini
 177   Al "music-hall"
 181   La Signora dalle Camelie
 185   Poujade e gli intellettuali
 193   Al vagone-ristorante
 197   Lavori a maglia a domicilio

 201   Il mito, oggi

 

 

| << |  <  |  >  | >> |

Pagina 201

Che cos'è un mito, oggi? Darò subito una risposta molto semplice, che si accorda perfettamente con l'etimologia: il mito è una parola.

Il mito è una parola

Naturalmente, non è qualsiasi parola: al linguaggio occorrono particolari condizioni per diventare mito; e lo vedremo subito. Ma va stabilito energicamente sin da principio che il mito è un sistema di comunicazione, è un messaggio.

| << |  <  |