Copertina
Autore Riccardo Meggiato
Titolo Windows 7
EdizioneApogeo, Milano, 2010, Guida completa , pag. 334, ill., cop.fle., dim. 16,7x24x2 cm , Isbn 978-88-503-2902-1
LettoreElisabetta Cavalli, 2010
Classe informatica: applicazioni , informatica: sistemi
PrimaPagina


al sito dell'editore


per l'acquisto su IBS.IT

per l'acquisto su BOL.IT

per l'acquisto su AMAZON.IT

 

| << |  <  |  >  | >> |

Indice

Prefazione                                              xv
Introduzione                                          xvii
Ringraziamenti: 7 volte grazie (e anche di più)        xix

Capitolo 1  Windows 7? Ti piacerà                        1

La storia di Windows 7                                   1
Una versione "principale", oppure no?                    3
Il futuro di Windows?                                    5
A ciascuno il suo Windows 7                              5
    Scegliere la versione giusta                         7
    Windows Anytime Upgrade                              8
Passare o non passare aWindows 7?                        8
    Aero (tutte le edizioni tra la Windows 7 Starter
    e la Ultimate)                                       8
    Aero Peek                                            9
    Aero Shake                                           9
    BitLocker To Go (edizioni Windows 7 Enterprise
    e Ultimate)                                          9
    Calcolatrice                                        10
    Centro operativo                                    10
    E-mail                                              10
    Finestre                                            11
    Gadget                                              11
    Internet Explorer 8                                 11
    Jump List                                           12
    Prestazioni                                         12
    Risorse                                             12
    Sicurezza                                           13
    Sidebar                                             13
    Taskbar                                             13
    Windows Live Essentials                             13
    Windows XP Mode (edizioni Windows 7 Enterprise,
    Professional e Ultimate)                            15
Requisiti di sistema                                    15
    Compatibilità software                              17
Un sistema operativo adatto a tutte le esigenze         20

Capitolo 2  Installare Windows 7                        21

Installazione "da zero"                                 22
    Vantaggi                                            22
    Svantaggi                                           23
    Via all'installazione                               23
Aggiornamento                                           31
    Vantaggi                                            32
    Svantaggi                                           32
    Aggiorna con Windows 7                              33
Dual-boot sì, dual-boot no                              33
Il momento del desktop                                  34

Capitolo 3  Windows 7 a impatto zero                    35

Finestre tutte nuove                                    35
Il desktop                                              39
    Primi passi nel desktop                             39
    La risoluzione                                      43
    Personalizza il desktop                             45
Risparmio energetico                                    49
    Creare un tuo profilo di risparmio energetico       51
Gadget                                                  53
    Aggiungi un gadget                                  53
    Personalizza un gadget                              54
Taskbar                                                 54
    Start                                               54
    Barra delle applicazioni                            56
    Taskbar principale                                  56
    Jump list                                           57
    Area di notifica                                    58
    Orologio di sistema                                 59
    Aero Peek                                           60
    Cestino                                             61

Capitolo 4  Account utente                              63

Controllo dell'Account Utente (UAC
o User Account Control)                                 64
    Perché è tutto scuro?                               64
    A tu per tu con lo UAC                              65
Il tuo account                                          65
    Utente Standard e le funzioni da Administrator      65
    Identifica il tipo di account                       65
    Modifica un account                                 66
    Cosa succede se scordi la password?                 68
    Account Guest                                       71
    Password da Administrator                           72
    Controllo genitori                                  72
    Prima le password                                   72
Utente standard: qualche parola in più                  77
    Elevare i privilegi di qualsiasi programma          77
Disconnettiti da un account (o cambialo)                77
Configurazione dello UAC (User Account Control)         79
    Modifica delle "policy" dello UAC                   80
    Nessun privilegio per utenti standard!              80
Utenti: nota finale                                     81

Capitolo 5  File e cartelle                             83

Cos'è un file                                           83
I file più utilizzati                                   85
Primi passi con i file                                  86
    Aprire i file                                       87
    Imposta classificazione e tag                       89
    Proprietà di un file                                90
    E se il file non si apre?                           90
    Ancora qualche parola sulle associazioni            92
Le cartelle                                             93
    Una finestra ad hoc                                 93
    Regola la visualizzazione                           94
    Taglia, copia e incolla                             94
    Proprietà e opzioni di una cartella                 95
    Includi file e cartelle in una raccolta             96
    Condividi file e cartelle                           97
    Masterizzare un file                                98
    Crea una nuova cartella                             99
    Ordinare i file                                     99
    Condivisione pubblica                               99
Cerca i tuoi file                                      100
    Affina la ricerca                                  102
    Ricerca rapida                                     103
    Mettere mano all'indice                            103
    Opzioni avanzate di ricerca                        104

Capitolo 6  Reti e dintorni                            107

Cos'è una rete?                                        107
Elementi di una rete                                   108
Collegati a Internet                                   108
    Rete cablata                                       109
    Rete wireless                                      110
    Collegarsi con un modem                            113
    Crea un ICS Host                                   114
    Configura gli altri computer                       114
Connessioni aziendali                                  116
    Gruppo home: Windows 7 ama le reti                 117
    Creare un gruppo home                              117
    Connettersi a un gruppo home                       121
    Accedere ai contenuti degli altri                  121
Qualche parola in più sulla condivisione               122
Gruppo home senza Windows 7? Possibile                 122
Accedere a computer XP e Vista                         123

Capitolo 7  Navigare sul Web                           125

Un passo indietro: come funziona Internet              126
Avvia Explorer                                         127
    Configurazione guidata                             128
Sfreccia sul Web                                       131
    Cronologia                                         131
    Completamento automatico                           132
    Indietro e avanti                                  133
Le schede                                              135
Qualcosa in più sulle schede                           137
Preferiti                                              139
Salva le pagine web                                    143
Ingrandisci le pagine                                  146
Feed                                                   147
Web slice                                              149
Opzioni per feed e web slice                           149
Navigazione "privata"                                  149
SmartScreen                                            152
Impostare la privacy                                   155
Zone di sicurezza                                      157
Acceleratori                                           159
Ricerca                                                160
Popup... o no?                                         162
    Componenti aggiuntivi                              162
    Stampa le pagine web                               163
Plug-in, che passione                                  164
Qualche parola sulla compatibilità                     165

Capitolo 8  Live: e-mail, ma non solo                  167

Live: un pacchetto completo                            168
Windows Live Mail                                      169
Imposta Windows Live Mail                              172
Configurare Gmail                                      175
Configurazione manuale                                 175
L'interfaccia                                          177
Invia un'e-mail                                        177
    Un testo migliore                                  177
Contatti                                               183
Ricevere (e aprire) un'e-mail                          185
Cosa farsene di un'e-mail ricevuta?                    186
Accedi a Windows Live                                  190
Calendario                                             190
Feed                                                   191
Newsgroup                                              191
    Configura un account newsgroup                     192
    Iscriviti a un newsgroup                           195
    Usare un newsgroup                                 196
Windows Live Messenger                                 197
    Installazione                                      197
    Crea un account Messenger                          197
    Aggiungere un contatto                             199
    Chatta                                             201
    Chat di gruppo                                     203
    Videochat                                          204
    Telefonate via chat                                205
    Condividi foto                                     205
    Gioca!                                             205
    Condividi file                                     206
    Blocca o elimina un contatto                       206
    Altre attività                                     207
    Personalizza Messenger                             207
Windows Live Family Safety                             208
    Configura Family Safety                            208
Windows Live Writer                                    209
Raccolta foto di Windows Live                          210
Il resto di Live                                       211

Capitolo 9  Sicurezza no problem                       213

Windows Firewall                                       213
    Attivato fin da subito                             216
    Centro operativo                                   217
    Cambia le impostazioni del Windows Firewall        218
    Gestione avanzata del firewall                     222
    Modifica le impostazioni dei profili               224
Combatti i malware                                     224
    Ecco con chi hai a che fare                        225
    Armi convenzionali e non                           226
    Windows Defender                                   226
L'antivirus di Microsoft                               230

Capitolo 10  Windows Media Player                      233

Avvia Windows Media Player                             233
Gustati musica, video, immagini e registrazioni TV     236
Crea una playlist                                      237
Cerca i file dove vuoi tu                              239
Opzioni                                                240
Condividi i contenuti                                  241
    Con Xbox 360 e media player                        244
Ascolta i tuoi CD                                      245
Copia da CD                                            245
Masterizza la musica                                   247
Sincronizza il tuo lettore portatile                   248
... gustati anche i tuoi DVD                           249
Media Guide                                            250

Capitolo 11  Foto, video e DVD                         251

Visualizza un'immagine                                 251
Stampa un'immagine                                     253
Importa foto dalla fotocamera                          254
    Altre sorgenti                                     255
    Scanner                                            256
    Vademecum (rapido) per le immagini                 257
Masterizza le immagini                                 258
Altre operazioni con Visualizzatore foto di Windows    258
Raccolta foto di Windows                               258
    Organizza le foto                                  259
    Schedare un'immagine?                              260
    Fotoritocco rapido                                 260
    Pubblica e invia le immagini                       263
    Crea con le immagini                               263
    Slide show ed Extra                                265
Video in Windows 7                                     265
    Importa i tuoi video                               266
Windows Live Movie Maker                               268
    Aggiungi video e foto                              269
    Crea il filmato                                    269
    Video (più) professionali, grazie                  270
Crea i tuoi DVD                                        272
Windows Media Center                                   275

Capitolo 12  Lavorare con Windows 7                    277

Scrivere testi                                         277
Annotazioni veloci                                     277
Presentazioni                                          279
Input con penna                                        279
Registra un memo vocale                                280
Tablet PC                                              280
Gestione dei fax                                       281

Capitolo 13  Gestione hardware                         285

Installare una periferica esterna                      285
Installare una periferica interna                      286
Gestione dispositivi                                   287
Rileva modifiche hardware                              289
    Aggiungi hardware legacy                           290
Imposta il mouse                                       290
    Invertire i due pulsanti principali del mouse      292
    Modifica la velocità del doppio clic               292
    Attiva il "blocco del clic"                        293
    Modificare il puntatore                            293
    Velocità del puntatore                             293
Gestire l'audio                                        293
Centro PC portatile Windows                            295

Capitolo 14  Windows 7 al massimo                      297

Eliminare i file inutili                               298
Deframmentazione                                       300
    Avviare l'Utilità di deframmentazione dischi       300
    Pianificare la deframmentazione                    301
    Disattivare la deframmentazione automatica         302
    Deframmentazione manuale                           302
ReadyBoost                                             303
    Utilizza ReadyBoost                                304
    Sicurezza in ReadyBoost                            305
    Memoria virtuale                                   305
Ripristino del sistema                                 306
    Caricare un punto di ripristino                    308
Backup                                                 308
XP Mode (Modalità XP)                                  309
    Primo avvio di XP Mode                             310
    Usa XP Mode                                        310
BitLocker                                              311
    Requisiti e utilizzo di BitLocker                  312

Appendice A Tasti di scelta rapida                     315
Appendice B Lista di (in)compatibilità software        323
Appendice C Lista di (in)compatibilità hardware        325
Indice analitico                                       327

 

 

| << |  <  |  >  | >> |

Pagina 1

Capitolo 1

Windows 7? Ti piacerà


Da questo libro è logico aspettarsi toni entusiastici sul nuovo sistema operativo di Microsoft, ma la verità è che Windows 7 è piaciuto a tutti, fin dalle prime versioni. Parlo di quelle rilasciate a un pubblico "selezionato", che è stato poi allargato sempre più, fino a sfociare nelle "beta pubbliche". Si tratta di versioni non ancora definitive, funzionanti per un periodo limitato di tempo e rilasciate a tutti gli utenti a scopo di collaudo. Ora che la versione definitiva è finalmente disponibile, anche gli storici detrattori dei sistemi operativi Microsoft hanno imparato ad apprezzare le caratteristiche di Windows 7, frutto di un'evoluzione un po' curiosa. Ti va di conoscerla?


La storia di Windows 7

Nelle intenzioni di Microsoft, il successore designato di Windows XP, uscito nel lontano 2001, doveva essere tale Blackcomb. Come da tradizione, la casa americana usò un nome in codice per designare il suo sistema operativo in fase di sviluppo. Doveva trattarsi di una versione "maggiore", non certo di un semplice aggiornamento a XP, tanto che Microsoft pianificò caratteristiche all'avanguardia nella ricerca e gestione dei file. Tuttavia, nel 2003, l'azienda di Redmond annuncia Longhorn, un altro sistema operativo nonché "nuovo" successore di XP. A questo punto le risorse dedicate allo sviluppo si concentrano su di questo, procrastinando ovviamente Blackcomb. Alcune delle caratteristiche di quest'ultimo, però, sono inserite in Longhorn, il cui sviluppo procede speditamente per qualche mese. Fino a quando, a causa della scoperta di alcuni grossi problemi di sicurezza comuni a buona parte dei sistemi operativi Windows, viene bloccato. Microsoft preferisce sistemare le magagne scovate, insomma, accumulando un grosso ritardo nella creazione di Longhorn. Per recuperare, e garantire il rilascio del nuovo sistema operativo per il 2006, decide, nell'agosto del 2004, di tagliare alcune caratteristiche inizialmente pianificate. Si preferisce la puntualità alla completezza, dunque, forse per rimpinguare le casse aziendali, che nel frattempo hanno mostrato un leggero calo nella crescita rispetto all'anno precedente (le previsioni davano un incremento del 5% nei profitti contro il 14% di dodici mesi prima). Ma, al di là del fattore economico, il 2006 è visto come un anno strategico per l'uscita di Longhorn, a un lustro esatto da quella di XP. Insomma, "the show must go on": si deve uscire sul mercato.

Del progetto Blackcomb ovviamente non si sente più parlare, anche se agli inizi del 2006, quando ormai Longhorn è divenuto ufficialmente Windows Vista, il suo nome in codice cambia in Vienna. A quel punto, gli sforzi di Microsoft si concentrano sull'uscita di Vista, che avverrà tra novembre 2006 e gennaio 2007 (Figura 1.1).

Qualche mese dopo, Microsoft cambia il nome in codice di Vienna in Windows Seven (Windows 7), e da questo momento parte il totoscommesse sul suo anno di rilascio. Durante una conferenza a Orlando, tenutasi nel luglio del 2007, l'azienda si lascia scappare che ci vorranno almeno tre anni. Una mossa per non rimanere troppo sotto i riflettori? Forse; resta il fatto che, nell'ottobre del 2008, viene annunciato al mondo che il nome definitivo del prossimo sistema operativo Microsoft sarà Windows 7, confermando dunque quello in codice. Per la prima volta, Windows prende il nome dal suo numero di versione. Microsoft, infatti, sostiene che il suo prossimo Windows sarà la settimana versione "maggiore" o "principale". I conti non tornano a molti, a meno di considerare la successione:

    1. Windows 1.0;
    2. Windows 2.0;
    3. Windows 3.0;
    4. Windows 95/98/SE/ME (che di fatto rientrano tutti nella categoria Windows 4.0);
    5. Windows 2000;
    6. Windows Vista;
    7. Windows 7.

Questo elenco non tiene conto di Windows XP, che in teoria non è considerato una versione "maggiore" (vedi il successivo paragrafo "Una versione principale, oppure no?"). Alla fine di ottobre 2008, durante la Professional Developer Conference di Los Angeles (una conferenza dedicata agli sviluppatori che hanno a che fare con sistemi Microsoft), Windows 7 fa la sua prima apparizione pubblica, anche se alcune sue versioni embrionali erano state distribuite a un'utenza selezionata già da qualche mese. La prima versione "beta" del nuovo sistema operativo viene rubata e distribuita, illegalmente, il 27 dicembre 2008 su BitTorrent, un sistema di condivisione dei file noto per film e software piratati. In realtà si rivela una mossa a tutto vantaggio di Microsoft, visto che gli utenti che provano questa versione, incuranti della sua illegalità, raccontano di un Windows in grado di battere in velocità ed efficienza non solo Windows Vista (non visto di buon occhio da tutti...), ma addirittura Windows XP, che coi suoi numerosi aggiornamenti ha raggiunto un elevato grado di maturità. Pochi giorni dopo, nel gennaio del 2009, sul Web fa la sua comparsa (illegale) anche la versione a 64 bit di Windows 7, dedicata a computer più potenti. A questo punto per Microsoft il passo è obbligato, e si decide di rilasciare pubblicamente, e ufficialmente, la versione "beta", per un periodo limitato di tempo. Gli utenti sono dunque invitati a scaricarla da un apposito sito, ma il successo è talmente smodato da rallentare i download e costringere il produttore a estendere il periodo stabilito. Dopo che la beta ottiene ottime recensioni, il 5 maggio 2009 viene rilasciata pubblicamente la versione Release Candidate (RC). Come il nome suggerisce, si tratta di una versione quasi definitiva, anche se il suo collaudo su vasta scala consente a Microsoft di ottenere tanti nuovi suggerimenti e segnalazioni di possibili errori. Pur essendo gratuita, la Release Candidate funziona per un periodo limitato di tempo, vale a dire fino al 1 giugno 2010, sebbene dal 1 marzo 2010 i computer dove è installata si spengano ogni due ore per segnalare l'imminente scadenza del periodo di prova.

A giugno, Microsoft annuncia che Windows 7 uscirà ufficialmente il 22 ottobre 2009, scatenando un passaparola mediatico senza precedenti, e un'attesa che non si registrava da molti anni per un sistema operativo. Infine, il 22 luglio 2009 viene rilasciata la versione Release To Manufacturing (RTM) ai produttori hardware: si tratta di quella definitiva, ma priva della confezione per il grande pubblico, da installare sui computer che saranno venduti a partire dal 22 ottobre.


Una versione "principale", oppure no?

Si è discusso molto, fin dai primi annunci di Windows 7, sul fatto che si tratti, o meno, di una versione "principale". Ed è da qui che si è generata un po' di confusione sulla numerazione scelta per dare il nome definitivo al nuovo Windows. Per etichettare una versione come "maggiore" (o "principale"), Microsoft tiene conto del nucleo di Windows, quindi della serie di funzioni più intime legate al suo funzionamento. Le versioni "minori" (si fa per dire) mantengono pressoché immutato il nucleo, apportando a esso solo alcuni miglioramenti e modifiche ad aspetti secondari. Il caso più emblematico è quello di Windows XP: benché si tratti di una delle versioni più diffuse e famose di Windows, è considerata minore. Il suo nucleo, infatti, è la versione 5.1, derivata dalla 5.0 di Windows 2000, che invece è una versione principale. Adesso il discorso si fa un po' complesso, anche se a dir poco affascinante. Il fatto che Windows XP, internamente, sia in realtà Windows 5.1, gli ha garantito un'eccellente compatibilità con i programmi sviluppati anche per Windows 2000, visto che si tratta della medesima "famiglia". Sembra assurdo, ma è una questione legata unicamente al nome: i programmatori, quando sviluppano i loro software, inseriscono funzioni che cercano il numero di versione di Windows. E il fatto di trovare un 5 sia in Windows 2000 sia in XP ha agevolato enormemente il loro lavoro e la compatibilità di questi sistemi operativi. Per Windows Vista, Microsoft ha usato un nucleo molto diverso dai precedenti, che l'ha costretta a utilizzare il numero di versione 6.0 (ecco perché Vista è una versione maggiore di Windows). Vuoi per le tante nuove funzioni, vuoi per quel "6", la compatibilità con i programmi per Windows 2000 e XP non si è dimostrata fin da subito delle migliori. Infatti, i vecchi programmi, che davano per scontato di trovarsi di fronte a un nucleo di classe 5, o che addirittura non provvedevano al riconoscimento del numero di versione interno, funzionavano male o, addirittura, si bloccavano. Con il tempo, e qualche aggiornamento, Microsoft è riuscita a risolvere buona parte della magagne di Vista, ma ne ha anche approfittato per imparare la lezione: per evitare problemi di compatibilità a Windows 7, ha dunque deciso di etichettare il suo nucleo con il numero 6.1. Quindi, di fatto, Windows 7 è la settima versione principale di Windows, ma la sua versione interna è la 6.1!

Puoi verificarlo da te: dalla schermata principale di Windows 7, fai clic sul pulsante colorato nell'angolo in basso a sinistra (Start), poi digita cmd e premi il tasto Invio. Nella finestra nera visualizzata, digita winver e premi ancora Invio. La finestra che compare riporta diverse informazioni: tra queste, c'è Versione 6.1. Chiudi la finestra facendo clic su OK, poi digita exit e premi Invio per tornare a Windows (Figura 1.2).

| << |  <  |