Copertina
Autore Toti Scialoja
Titolo Poesie 1961-1998
EdizioneGarzanti, Milano, 2002, gli elefanti poesia , pag. 556, dim. 120x190x35 mm , Isbn 978-88-11-67901-1
PrefazioneGiovanni Raboni
LettoreRenato di Stefano, 2002
Classe poesia italiana
PrimaPagina


al sito dell'editore


per l'acquisto su IBS.IT

per l'acquisto su BOL.IT

per l'acquisto su AMAZON.IT

 

| << |  <  |  >  | >> |

Pagina 43

    Di tanto in tanto a Taranto
    arde un cielo amaranto
    nasce dal mare un rantolo
    interrotto da un tonfo.

     una tortura a Taranto
    la ronda del tramonto
    anima mia all'istante
    moribonda tarantola.

| << |  <  |  >  | >> |

Pagina 53

    La notte chiara è un cerchio
    un triangolo è l'alba
    un quadrato l'aurora
    - teoremi di dolore.

    Di giorno il loro marchio
    timbra la mente calma
    necessaria a chi esplora
    rottami di dolore.

| << |  <  |  >  | >> |

Pagina 110

    Desiderio vuol dire
    attesa che si inoltra
    di poco - nelle spire
    irrisolte di un'altra

    eterna scelta: latte?
    limone?  Con astuzia
    provvedo che la sorte
    non esca dalla tazza.

| << |  <  |  >  | >> |

Pagina 333

Mi hai insegnato che abbandonarsi è una scommessa
e la riuscita deriva dallo stupore
la conchiglia si meraviglia di se stessa
rivelando che all'interno non ha colore.

| << |  <  |  >  | >> |

Pagina 527

Il carnevale della mosca



    Questa mosca si maschera da vespa
    perché si sente mesta e un po' nerastra
    quando era vispa vispa e zampettava
    quando era azzurra azzurra e ruzzolava
    si mascherava sempre da zanzara.

                         28 gennaio 1998

| << |  <  |