Copertina
Autore Donna Hay
Titolo Insalate + verdure
EdizioneGuido Tommasi, Milano, 2008 , pag. 96, ill., cop.ril., dim. 21x23x1 cm , Isbn 978-88-95092-63-8
OriginaleSalads + Vegetables [2007]
TraduttorePrisca Destro
LettoreElisabetta Cavalli, 2009
Classe alimentazione
PrimaPagina


al sito dell'editore


per l'acquisto su IBS.IT

per l'acquisto su BOL.IT

per l'acquisto su AMAZON.IT

 

| << |  <  |  >  | >> |

Indice


introduzione                         6

basi                                 8

insalate: antipasti + contorni      18

insalate: piatti principali         36

verdure: antipasti + contorni       54

verdure: piatti principali          72


glossario                           88

indice                              92


 

 

| << |  <  |  >  | >> |

Pagina 22

insalata di cannellini, ceci e pomodorini arrosto

250 g di pomodorini ciliegia
400 g di ceci in scatola, sciacquati e scolati
400 g di cannellini in scatola, sciacquati e scolati
  1   cipolla rossa, affettata finemente
 70 g di menta
 70 g di rucola
  2   cucchiai di succo di limone
  2   cucchiai di olio d'oliva
      sale e pepe nero macinato

Scaldate il forno a 200C. Mettete i pomodorini su una teglia rivestita di carta da forno e cuoceteli per 5 minuti o finché sono morbidi. Mettete i pomodorini, i ceci, i cannellini, la cipolla, la menta e la rucola in un'insalatiera e mescolate bene. Per servire, condite con il succo di limone e l'olio d'oliva e spolverate con sale e pepe. Per 4.

| << |  <  |  >  | >> |

Pagina 58

frittatine di spinaci ed erbe aromatiche

150 g di farina autolievitante, setacciata
  2   uova
 20 g di burro, fuso
 60ml di latte
      sale e pepe nero macinato
 10 g di erba cipollina tritata
 20 g di basilico tritato
 20 g di prezzemolo tritato
 50 g di spinacini
      olio vegetale, per friggere

Mettete la farina, le uova, il burro, il latte, il sale e il pepe in una ciotola capiente e mescolate bene. Unite l'erba cipollina, il basilico, il prezzemolo e gli spinacini. Versate 2 cucchiai di olio in una padella grande su fuoco medio. Aggiungete il composto a cucchiaiate e cuocetelo, in più riprese, per 12 minuti per parte o finché si formano delle bolle sulla superficie. Tenete al caldo le frittatine pronte. Aggiungete altri 2 cucchiai di olio e continuate a preparare le frittatine con il resto del composto. Per 4.

bruschetta con melanzane e basilico

 12   fette di pane a lievitazione naturale
      olio d'oliva, per spennellare
 12   melanzane piccole, tagliate a metà
 20 g di basilico, tritato
 10 g di prezzemolo, tritato
  1   cucchiaino di capperi sottosale, sciacquati e scolati
  1   spicchio d'aglio, schiacciato
 60ml di aceto di vino rosso
  2   cucchiai di olio extravergine d'oliva
 20 g di rucola
150 g di formaggio di capra

Spennellate il pane con l'olio e tostatelo per 2 minuti per parte finché è dorato. Spennellate le melanzane con l'olio e passatele al grill per 5 minuti o finché sono tenere. Tagliatele a pezzi e lasciatele da parte. Mescolate il basilico, il prezzemolo, i capperi, l'aglio, l'aceto e l'olio in una ciotola. Mescolate le melanzane con la rucola e conditele con due terzi dell'olio aromatizzato all'aglio. Spalmate il formaggio di capra sul pane e coprite con le melanzane e la rucola. Servite con il resto dell'olio aromatizzato all'aglio. Per 12 bruschette.


cavolo arrostito al burro

 80 g di burro
  1   scalogno, affettato finemente
  2   foglie di alloro
  2   cavoli da 50Og
 60ml di brodo di pollo o vegetale

Scaldate il forno a 220C. Fondete il burro in un pentolino su fuoco medio. Aggiungete lo scalogno e le foglie di alloro e cuocete finché lo scalogno è tenero. Tagliate a metà i cavoli e metteteli in una pirofila. Versateci sopra il composto a base di burro e infornate per 15 minuti. Abbassate la temperatura a 180C, versate il brodo sui cavoli e cuocete per altri 20 minuti. Servite con il sughetto di cottura. Per 4.

| << |  <  |  >  | >> |

Pagina 62

bruschetta con funghi e salvia

  6   fette di pane a lievitazione naturale
      olio d'oliva, per spennellare
 15 g di burro
  1   cucchiaino di olio d'oliva
  6   funghi prataioli
 10 g di foglie di salvia
  1   spicchio d'aglio, affettato finemente
220 g di mozzarella di bufala, tagliata a fette

Spennellate il pane con l'olio d'oliva e passatelo sotto il grill già caldo per 2 minuti per parte o finché è dorato. Scaldate una padella media antiaderente su fuoco alto. Aggiungete il burro, l'olio e i funghi e cuocete per 5 minuti o finché i funghi sono teneri. Toglieteli dalla padella e teneteli da parte. Mettete in padella la salvia e l'aglio e cuocete per 1 minuto. Sistemate i funghi e la mozzarella sulle bruschette e bagnate con qualche cucchiaiata di burro e salvia. Per 6.

| << |  <  |  >  | >> |

Pagina 64

patatine con sale e aceto

1,5 kg di patate a pasta bianca, lavate, pelate e tagliate
       a bastoncini non troppo sottili
 80 ml di olio d'oliva
       sale e pepe nero macinato
 25 g  di cipollotti tritati
1/2    cucchiaino di zucchero di canna
125 ml di aceto di vino bianco

Scaldate il forno a 200C. Mettete le patate, l'olio, il sale e il pepe in una ciotola e mescolate bene per condirle. Trasferitele in una pirofila e arrostitele per 5055 minuti o finché sono dorate e croccanti. Mettete i cipollotti, lo zucchero e l'aceto in un vasetto e agitatelo per emulsionare. Servite le patatine con il condimento all'aceto a parte. Per 46.

cime di rapa calde con limone e origano

  3 mazzi di cime di rapa da 160g, mondati

    condimento al limone e origano

  3 cucchiai di olio d'oliva
  3 spicchi d'aglio, affettati finemente
  1 cucchiaio e 1/2 di scorza di limone
  1 cucchiaio di origano fresco
  1 cucchiaio di succo di limone
    sale e pepe nero macinato

Per il condimento, scaldate l'olio in un pentolino su fuoco medio. Metteteci l'aglio, la scorza di limone e l'origano e cuocete, mescolando, per 1 minuto o finché l'aglio è morbido. Aggiungete il succo di limone e cuocete per 1 minuto, mescolando, poi aggiungete il sale e il pepe. Mettete da parte al caldo. Sbianchite le cime di rapa in una pentola d'acqua bollente per 12 minuti o finché sono tenere. Scolatele e servitele con il condimento caldo. Per 6.

| << |  <  |