"Prima Pagina" di novembre 2009

<< |  <  |  <>  |  >  | >> ]
Cosa ? What is?
Autori ]   [ Classi ]  

Ricerca ]   [ E-mail ]  

[ ... per ricevere il memo ... ]
"Prima Pagina" di novembre 2009       [  << |  <  |  <>  |  >  | >> ]







Nell'epoca della lettura, ci si trasformer in una repubblica quasi telepatica di eruditi che ha, e non pi un caso, i propri "spiriti del tempo"; grazie alla forma scritta, gli spiriti del periodo anteriore possono inoltre ritornare in esseri viventi attuali. Al di l di ci, lo scritto permette agli individui di ritirarsi dalla societ per completarsi da s con le voci degli autori: chi pu leggere pu anche essere solo. Solo l'alfabetizzazione permette l'anacoresi; libro e deserto viaggiano di pari passo. Ma anche nella cellula pi solitaria non esistono, in ultima istanza, pensieri propri.

Peter Sloterdijk, "Sfere I", Meltemi, Roma, 2009